Servizi di base ad alto margine di guadagno per il Centro Estetico

Tempo di lettura: 7 minuti

Come selezionare i servizi di base ad alto margine di guadagno per il Centro Estetico

Una buona gestione del Marketing non basta, se la proposta non è così allettante

Se ti aspetti, in questo articolo, di trovare le linee guida per comunicare all’esterno la qualità e l’efficacia dei tuoi prodotti e trattamenti, non sei nel posto giusto.

Io non faccio formazione specifica su Gestione e Marketing del Centro di Estetica, ci sono già delle persone molto preparate che lo fanno, che conosco, e che hanno iniziato, prima di me, a frequentare gli stessi maestri e le stesse fonti, che anch’io utilizzo da quasi 5 anni.

Sono assolutamente d’accordo con loro che sviluppare questi aspetti di comunicazione faccia la sostanziale differenza oggi, se vuoi che la tua attività ti garantisca il giusto guadagno e le risorse per crescere e prosperare.

Ma a mio parere, una buon Marketing non basta se non è supportato alle spalle da una proposta strutturata e coerente con il lavoro dell’Estetista e con  risultati che promette. 

“Proposte operative innovative che siano uniche e particolari”

Io e Paola ci occupiamo da sempre di ricerca di servizi e vendita di cosmetici professionali e solo questo continueremo a fare, grazie a nuove conoscenze, unite alla nostra esperienza di 30 anni, abbiamo accresciuto la certezza che il marketing per essere efficace e produrre veri risultati anche in un Centro Estetico, ha assoluto bisogno di proposte operative innovative (prodotti e servizi) che siano davvero uniche e particolari…altrimenti?…

Ragazza che comunica al megafono

Che diversità comunichi all’esterno?

Come puoi fidelizzare le tue clienti?

In parole semplici ti aiutiamo a selezioniare gli Strumenti che ti consentono di fare sul serio la differenza rispetto alle tue concorrenti (colleghe Estetiste, abusive e “fai da me”).

Il combustibile per alimentare la tua diversità, e non mi riferisco a qualche lustrino da aggiungere al tuo luogo di lavoro per impressionare la cliente scimmiottando magari qualche Centro Benessere delle Dolomiti o qualche SPA metropolitana tanto di moda.

Una tisana o una musica rilassante vanno benissimo, ci mancherebbe, ma non sono il vero motivo per cui la tua cliente tornerà da te.

In queste ultime poche righe è sintetizzata la differenza tra la DUE PI e il solito agente di turno che bussa periodicamente alla porta del tuo Centro Estetico, il nostro principale obiettivo per offrire all’Estetista le migliori proposte del panorama Beauty.

Sei sulla strada giusta?

Dopo 30 anni di esperienza nel settore dell’Estetica Professionale, ho formulato 3 domande infallibili che ogni Estetista dovrebbe porsi per sapere se sta percorrendo la strada giusta e più sicura per il suo Business.

1.

Ma posso davvero essere un riferimento di professionalità per la mia clientela ed essere percepita come un esperta di quello che faccio?

2.

Sono davvero diversa dagli altri perché dopo aver analizzato con cura il problema (anche attraverso strumenti e macchinari), propongo delle soluzioni ai problemi delle clienti e le tramuto in risultati?

3.

Sono in grado di attirare le clienti “migliori”, non quelle che spendono di più, ma quelle che pagano volentieri il giusto compenso per il mio lavoro?

Ora fermati un attimo, rispondi a queste 3 semplici domande e scopri se stai percorrendo per il tuo Business la strada giusta.

La legge di Pareto 20-80

“prima aumentare la marginalità da dove ha origine l’80% degli incassi del tuo Centro Estetico”

Avrai sicuramente sentito parlare della famosa “legge di Pareto 20-80″…No? te la spiego subito…

La legge di Pareto 20-80 dice che il 20% dei tuoi clienti, prodotti, servizi, sviluppano l’80% del tuo fatturato.

Quindi dovresti concentrare la tua attenzione sul 20%, cioè su ciò che incrementa maggiormente il tuo fatturato.

Io dico semplicemente che SE QUESTO E’ VERO, e si avvicina sul serio alla verità, perché non cominciare a ragionare al rovescio?

Quindi prima aumentare la marginalità, da dove ha origine l’80% degli incassi del tuo Centro di Estetica, cioè i servizi di base, oggi così bistrattati e che sono in ogni caso il termometro del tuo Centro…il tuo biglietto da visita…e poi portare la cliente a chiederti anche altri servizi?

Te la metto giù in un angolo di visione diverso.

Nr. CLIENTI x Nr. SERVIZI x SPESA singolo cliente = FATTURATO

Questa è la formula del volume del fatturato, aumentando anche uno solo dei 3 elementi si avrà automaticamente un aumento dello stesso.

Quindi maggior fatturato uguale guadagno?

NO!

Fare fatturato/incassi non vuol dire automaticamente guadagnare, infatti oggi anche grandi aziende in molti settori fanno grandi fatturati, ma anche grandi debiti!

Il problema è che il tuo listino è il risultato del prezzo medio delle tue colleghe e non dei reali costi che sostieni e sostenete tutti i giorni.

Capisci perché oggi non è più sufficiente lavorare tanto e basta?

Se fai tanti servizi, a tanti clienti e su questi servizi hai un margine basso, quale sarà il risultato?

Te lo dico io:

Agenda piena

e tempo zero per quel che conta davvero

GUADAGNO ZERO

malgrado l’impegno e lo sforzo quotidiano

E tutto questo a discapito della tua vita e dei tuoi obiettivi professionali.

Togli i cavalli dalla giostra e mettili nel tuo motore!

Il guadagno adeguato deve iniziare dalla cabina, con dei servizi che ti rendano differente dalla tua concorrenza (e non parlo per forza solo di costosi macchinari), deve proseguire con la vendita, di un prodotto che rispecchia il tuo ruolo di professionista della bellezza a 360%.

Prendiamo l’esempio dell’epilazione. Non puoi permetterti di strappare via i peli con la ceretta, danneggiando anche l’organo pelle. Non ora che esistono nuove resine come la ceretta brasiliana.

A tutto questo va aggiunta l’efficacia del tuo prodotto professionale, per consentirti di mantenere il risultato che prometti alla cliente, e per fornirti le risorse economiche per migliorare il tuo lavoro, delle tue collaboratrici e la tua vita privata.

GUADAGNA A PARTIRE DAI SERVIZI PIU’ FREQUENTI NELLA TUA AGENDA